mercoledì 23 marzo 2016

Wonderful Quotes #24 (The Forbidden Wish)


È una rubrica ideata da me, a cadenza settimanale, in cui vi propongo alcune citazioni che più mi sono piaciute di un libro che ho particolarmente amato.

Buon pomeriggio, ragazzi :) Ho ripreso a studiare per il prossimo esame che avrò a breve e quindi passo giusto ora qui da blog per lasciarvi un nuovo post. Nelle ultime settimane mi sono capitati tra le mani dei bellissimi libri, uno in particolare ha lasciato decisamente il segno: "The Forbidden Wish" [ve ne parlavo QUI] di Jessica Khoury, retelling della storia di Aladino, è senza dubbio una delle mie migliori letture di questo 2016 appena iniziato. Vi ho tradotto qua sotto alcune delle bellissime citazioni che questo piccolo gioiello contiene, mentre la prossima settimana potrete sicuramente leggerne la recensione..


Scheda libro QUI
«Esprimi come desiderio di ottenere il suo amore e io te lo concederò». Lui sorride cupamente. «In tal caso non sarebbe amore». «E cosa ne sai tu dell’amore? »  «Che deve essere una scelta». «Oh, mio ingenuo ladro» Faccio una breve pausa per incontrare il suo sguardo. «L’amore raramente è una scelta».
«L’amore è un cammino fiancheggiato da rose, » dico amaramente. «Ma esso conduce sull’orlo di una scogliera, e tutti coloro che lo seguono segneranno la loro condanna. Non troverai la tua felicità lì ». «Quindi cos’è che porta alla felicità, Zahra? » chiede con durezza, alzandosi in piedi. «Dimmi. In quattro mila anni, hai svelato il segreto?» C’è una sfida nel suo tono che mi fa indietreggiare. Spostando lo sguardo dal cielo, mi giro verso di lui. «No. Non l’ho fatto. E questo può significare solo una cosa:  non c’è nessun segreto per la felicità. Perché la felicità stessa è un concetto mitico, un sogno che voi umani raccontate a voi stessi per andare avanti giorno dopo giorno. È la luna, e voi, come il sole, la inseguite inesorabilmente, cercandola ovunque, senza arrivare da nessuna parte. E tuttavia ancora non capite che la vostra ricerca è vana. Perché?» Faccio un passo avanti. «Dimmi, Aladdin – perché? Cos’è che vi spinge in questa follia?» I suoi occhi pensierosi sono rivolti alla pioggia, e poi dice, «La fede.» A questo rido. «In cosa? Imohel? Nelle divinità?» «Forse. Per alcuni. Per altri, fede in noi stessi. Fede in coloro che amiamo. Fede nel domani»
Lui è il sole, e io sono la luna. Dobbiamo stare separati o il mondo verrà gettato fuori equilibrio. Ma sono costretta ad ammettere che capisco la follia che spinge gli uomini ad inseguire una felicità che non raggiungeranno mai. Perché la sento anche io. Ogni volta che provo a tirarmi indietro, mi ritrovo spinta verso di lui. 

8 commenti:

  1. Che carina questa cover ♥_♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, la cover è davvero splendida :D

      Elimina
  2. bella la cover e belle le citazioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella sia la cover che la storia =D La mia migliore lettura di quest'anno!

      Elimina
  3. Waaa belle, belle, belle! Soprattutto ho apprezzato un sacco la prima! Adesso ho ancora più voglia di leggerlo Y.Y

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ihih XD LA prima è fantastica e il momento in cui avviene questo dialogo è troppo bello.. Ah, Deni, lo devi assolutamente leggere questo libro!

      Elimina
  4. Adesso capisco perché ne sei rimasta così colpita e non vedevi l'ora di averlo tra le mani! Ho letto solo i primi 2 capitoli e già mi ha conquistato! Non vedo l'ora di continuare *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah XD Hai visto?!?!? Te lo dicevo che i primi capitoli sono come una droga! XD Figurati che io ne avevo letto 8 e la storia si era interrotta proprio sul più bello e quindi sono rimasta a bocca asciutta per settimane prima che il libro finalmente mi arrivasse XD Bello, bello, bello! Fammi sapere cosa ne penserai del finale! ;)

      Elimina