venerdì 24 luglio 2015

Recensione: "The Wrath & the Dawn" di Renee Ahdieh

Buon pomeriggio, lettori :) Finalmente ho finito di sottolineare entrambi i libri per l'esame! Adesso devo ricominciarli e sperare di finire velocemente, ma con questo caldo la mia capacità di concentrazione fa davvero schifo e non vedo l'ora di aver dato l'esame per godermi un po' questa estate. Vacanze, arriverete mai?!
Comunque, oggi come promesso vi lascio la recensione della mia ultima lettura,The Wrath & the Dawn di Renee Ahdieh. Un libro che ho davvero amato e di cui non vedo l'ora esca il seguito, "The Roses & the Dagger"

The Wrath & the Dawn # 1 [eng]
EditoreG.P. Putnam's Sons Books for Young Readers
Prezzi: QUI
Pagine: 416

Trama: Ogni alba porta orrore in una diversa famiglia in una terra governata da un assassino. Khalid, il diciottenne Califfo di Khorasan, prende una nuova moglie ogni notte solo per giustiziarla al sorgere del sole. Per questo è una sorpresa molto sospetta quando la sedicenne Shahrzad si offre volontaria per sposare Khalid. Ma lo fa con un astuto piano per rimanere in vita e vendicarsi del Califfo per l’assassino della sua migliore amica e di innumerevoli altre ragazze. L’ingegno e la volontà di Shazi, infatti, la porteranno verso l’alba che nessun altro ha mai visto, ma con un ostacolo… si sta per innamorare del ragazzo che ha ucciso la sua più cara amica. Scopre che il re omicida non è quello che sembra e neanche la morte di tutte quelle ragazze. Shazi è determinata a scoprire la ragione degli omicidi e spezzare il ciclo una volta per tutte (tradotta da me).

Il mio pensiero: Appena vista la copertina di questo libro, ne sono subito stata attratta. Poi, dopo averne letta anche la trama, inevitabilmente è scattata la scintilla. Retelling de Le mille e una notte, “The Wrath & the Dawn” riprende molto la storia originale a cui si ispira ma, non ricordando nei particolari tutto ciò che succede in quella, non saprei dirvi con precisione quanto c’è di aggiunto e quanto di riutilizzato. Ad ogni modo ho trovato il risultato davvero ammirevole e pienamente soddisfacente.
Nel regno di Khorasan, da alcuni mesi il popolo vive nel terrore e nell’angoscia, temendo il sorgere di ogni nuova alba. Ogni giorno, il Califfo Khalid Ibn al-Rashid prende in moglie una giovane e bella ragazza del suo regno, per poi, immancabilmente, condannarla a morte e giustiziarla la mattina seguente. Questo è quello che è successo a Shiva, compagna di giochi d’infanzia e migliore amica di Shahrzad, la nostra protagonista. Accecata dal dolore e dalla sete di vendetta, Shazi escogita un modo per rendere giustizia a tutte le ragazze cadute vittima dei capricci del sovrano e porre termine, una volta per tutte, a questo ciclo di morte senza fine. Offrendosi volontariamente come nuova moglie del sovrano, ha tutte le intenzioni di rimanere in vita e scoprire così i punti deboli dell’orribile mostro per annientarlo definitivamente. Però, contro ogni previsione, il suo piano le si ritorcerà contro perché, una volta giunta a palazzo, si accorgerà che non tutto ciò che sembra vero spesso lo è e che le apparenze a volte ingannano.
Mi è piaciuto molto l’intreccio della storia, con l’alternarsi di vari PoV che fanno luce su eventi che si svolgono anche in luoghi molto lontani del regno. Ottima anche la gradualità del susseguirsi degli eventi narrati e la loro capacità di mantenere alta la mia attenzione, infiammando sempre più la mia curiosità. Ho amato il modo che l’autrice ha di nascondere la verità dietro frasi velate e conversazioni ambigue, che in un primo momento appaiono incomprensibili o ritenute degne di poca importanza, ma che alla fine si riveleranno illuminanti. Più di tutto però sono rimasta estremamente affascinata dall’ambientazione. In una parola: incantevole. Le descrizioni sono bellissime. Ricche di colori, profumi e anche sensazioni. Il lessico molto ricco e variegato è stato capace di farmi volare lontano con la fantasia e, chiudendo gli occhi, era come se ciò che è racchiuso tra queste pagine si concretizzasse davanti a me: sconfinati deserti, giardini lussureggianti, ricche dimore in granito adornate di tappeti. E ancora tutta quella profusione di colori tipici degli abiti orientali e la sensazione sulla lingua delle numerose prelibatezze speziate descritte.

Tutti i personaggi sono davvero interessanti e ho apprezzato come l’autrice abbia rivelato molto lentamente i tratti del loro carattere. Difficile dire quale sia il mio preferito tra tutti quelli presenti. Ognuno di loro ha in sé qualcosa di speciale che mi ha affascina. Shahrzad, con il suo coraggio, la sua testardaggine e grande fierezza. Jalal e Rahim con la loro allegria, sfacciataggine e infinita lealtà. Khalid, con la sua fermezza, intelligenza e devozione per le responsabilità. Il Rajput, figura silenziosa ma presenza costante su cui è sempre possibile contare. E molti altri ancora.  
Termino con questa piccola conclusione: alla base di tutto il racconto stanno intrighi, segreti e molta astuzia, ma al centro di tutto c’è l’amore. È in nome di esso, o perché mossi da esso, che ogni singolo evento si innesca. In suo nome vengono prese decisioni giuste, ma anche fortemente sbagliate. Vediamo come questa semplice, ma potente emozione influenzi, sia direttamente che indirettamente, la vita di ogni singolo personaggio. Un sentimento che può presentarsi sotto varie forme, come quello provato da un padre per una figlia, da una ragazza per una amica, da un re per il suo popolo o quello provato da due anime affini l’una verso l’altra.
«My soul sees its equal in you»

5 margherite!

58 commenti:

  1. Rapita dalla cover, affascinata dalla trama, incuriosita dalla tua recensione mi sono bloccata quando ho letto che ha un lessico molto ricco, perché immagino le descrizioni sia dettagliate e accurate per dare questa sensazione che ha dato a te. Credo frenerò il mio entusiasmo e per ora evito anche perché la testa non c'è per letture difficoltose e il tempo sarà ancora meno :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come struttura delle frasi e grammatica è piuttosto semplice, però è vero ci sono molti termini, anche particolari. Comunque, non è assolutamente una lettura complicata, è solo questione di prendere un pochino più spesso il vocabolario in mano :)
      Quando avrai un po' di tempo però ti consiglio di dargli una possibilità perché è molto bello =D

      Elimina
  2. Mi piace già dalla copertina!!! E poi mi sembra una bella reinterpretazione de Le Mille e una Notte. Lo leggerò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è stata proprio una bella lettura! :D

      Elimina
  3. Bella recensione.
    Sono sempre più curiosa di leggerlo ♥♥♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :) Quando lo leggerai fammi sapere cosa ne pensi ;)

      Elimina
  4. Bella recensione! Non vedo l'ora di leggerlo*-*

    RispondiElimina
  5. La trama sembra essere molto interessante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, la storia è molto intrigante :)

      Elimina
  6. l'ho preso in ebook ** ne ho sentito parlare benissimo e poi la cover e la trama sono stupende!
    voglio leggerlo il prima possibile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sììì! Leggilo, sono curiosissima di sapere come lo troverai ;D

      Elimina
  7. Felice che ti sia piaciuto, Valy!Anch'io l'ho amato moltissimo e non vedo l'ora di leggere il seguito *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io Juliette! Ma il 2016 è troppo lontano!!! ='( Uffa, poterlo leggere subito :D

      Elimina
  8. Dopo la tua recensione non posso che attendere con ansia questo romanzo!

    RispondiElimina
  9. La copertina bellissima e dalla trama e dalla tua recensione, sembra proprio un capolavoro *-* Non vedo l'ora di leggerlo <3

    RispondiElimina
  10. Io amo tantissimo LE Mille e una Notte, penso che Sherazade fosse il mio personaggio preferito in assoluto da bambina! Bellissima e astuta, cosa desiderare di più??
    Crescendo mi sono poi innamorata dell'arte e dell'estetica araba, e leggere che le descrizioni sono molto accurate mi entusiasma ♥_♥
    Finalmente lo hanno tradotto, non vedevo l'ora di poterlo leggere! Certo, il titolo dell'edizione italiana non è bellissimo, ma meno peggio di quello provvisorio uscito qualche mese fa :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, anche a me è sempre piaciuta la figura di Sherazade. Astuta, coraggiosa e molto furba! Questa protagonista è stata all'altezza del ruolo :)
      L'ambientazione è una delle parti migliori del libro.. Davvero belle! Sul titolo concordo, anche se in tutta sincerità preferivo una traduzione letterale :(

      Elimina
  11. molto bella come storia.....complimenti per la recensione e il blog....marina strangio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marina, e benvenuta nel mio angolino! :)

      Elimina
  12. Sin da piccola sono rimasta affascinata da Le Mille e una Notte, ma ad essere sincera un po' mi spaventano le descrizioni accurate, mi piace immaginarmi tutto bene, ma spero non siano 'troppo accurate' spero non portino via l'attenzione dalla storia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le descrizioni sono sì accurate ma strutturate molto bene. A me hanno permesso di volare moltissimo con la fantasia e sono dosate bene con il resto della narrazione :)

      Elimina
  13. Mi intriga tantissimo *__* Immediatamente inserito in WL! Devo ammettere che, avendolo visto di sfuggita su un paio di blog americani, non mi ero soffermata a leggere la trama e pensavo si trattasse di un romanzo storico. Adoro i retelling e adoro la CE che lo porterà in italia. Tra l'altro da loro ho appena acquistato una rivisitazione de La Bella e la Bestia :) Insomma, MUST READ ù_ù

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero contenta di avertelo fatto conoscere meglio, allora! ;D
      Sì, la Newton in questo periodo sta pubblicando e pubblicherà un sacco di libri molto interessanti e tanti di americani che hanno avuto moltissimo successo negli ultimi due anni circa :)

      Elimina
  14. Oddio, la recensione me l'ero proprio persa v.v o forse l'ho evitata (?) per via di tu-sai-cosa :P una delle due cose :D
    Comunque sia, cavolo... cinque margherite *A* dopo aver letto il tuo parere non posso non averlo! Incrocio le dita e male che vada, lo metterò in wish :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah XD Deni! Forse è stato il tuo subconscio a dirti di non guardare ^-^
      Eh, sì! Mi era piaciuto davvero tanto! Non vedo l'ora che tu lo legga così mi potrai dire se ti ho costretto, emh... consigliato bene ;D

      Elimina
  15. Questo libro mi ha sempre attirata per la copertina e per la trama, poi. Ma questa è la prima recensione in assoluto che leggo del romanzo e devo dire che mi ha incuriosito ancora di più.
    Le ambientazioni da come ne parli saranno sicuramente incantevoli, piene di fascino e magia. Anche il dettaglio dei vari PoV mi incuriosisce, perché in altri libri mi ha dato una visione chiara di tutto quello che accadeva. Vicino o lontano dal/la protagonista.
    Spero di leggerlo quanto prima. E complimenti per la recensione.

    Alla prossima,
    Manu.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu =D
      Io adoro i molteplici PoV in una storia e questi sono proprio ben strutturati! Principalmente sono due, ma nei punti cruciali se ne aggiungono altri davvero interessanti :)

      Elimina
  16. Carinissima la cover, la trama è molto bella e anche la recensione mi è piaciuta molto.

    RispondiElimina
  17. sono nuova di questo genere ma mi hai invogliato!
    marialice :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo libro da cui iniziare allora ;D

      Elimina
  18. Ho letto meraviglie su questo romanzo, ma vista che ne è stata annunciata la pubblicazione italiana, me lo godrò nella nostra lingua, confidando in una buona traduzione. La storia mi ispira moltissimo, mentre, a dire il vero, la cover proprio non mi piace: al posto di quello sfondo rossiccio/fucsia avrei usato forse un colore più scuro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, dai! Dobbiamo essere ottimisti ;D
      Per la cover non sei l'unica a pensarla così ahah XD Però a me piace perché è davvero particolare e richiama molto l'ambientazione del libro. Praticamente è Shahrzad nascosta da una tenda e nel libro originale, una volta aperta la copertina si vede la figura intera della ragazza. Non so se sarà così anche per il libro dell'edizione italiana ma lo spero proprio :)

      Elimina
  19. Bella recensione...curiosissima di poter leggere questo libro❕❕❕

    RispondiElimina
  20. La tua recensione mi ha incuriosito ulteriormente! Chissà se può piacermi! ;)

    RispondiElimina
  21. Questo libro lo volevo già leggere per quest'anno per via della challenge dei retelling e dopo la tua recensione positivissima sono ancora più convinta che mi piacerà!! Mille e una notte non l'ho mai letto ma conto di rimediare anche per quello perché mia madre mi stressa ogni volta dicendo che è meraviglioso! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è una Challenge sui retelling?!?!?!? Dove??? Quando???? Anche io voglio/devo partecipare!!! Ultimamente sono rimasta molto indietro su ciò che succede nella blogsfera perciò sono sempre l'ultima a sapere le cose ='( Dovrò mettermi in pari...
      Ahaha anche io conosco poco la storia originale, però come te mi piacerebbe rimediare :)

      Elimina
  22. Non vedo l'ora di leggere questo libro *______* la tua recensione non fa altro che aumentare la mia curiosità :D penso che leggerò anche Le mille e una notte *____*

    RispondiElimina
  23. Bellissima recensione :) io non vedo l'ora di leggerlo perchè mi ispira tantissimo <3

    RispondiElimina
  24. Sono sempre più incuriosita da questo romanzo!!
    Bellissima recensione :)

    RispondiElimina
  25. trama stimolante e cover fichissima
    sono entusiasta della tua recensione

    RispondiElimina
  26. Ciao Valy! Sono una tua nuova follower e sono felicissima di averti trovata perché le tue recensioni sono stupende!! Questo libro è davvero meraviglioso, a partire dalla copertina, di cui mi sono letteralmente innamorata!! E sono davvero contenta che la casa editrice abbia lasciato la stessa cover!! Complimenti per questa recensione, è davvero ben fatta, scritta bene e super interessante!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  27. La cover è davvero intrigante. Purtroppo il titolo italiano è davvero bruttino. Comunque, non mi sono mai basata su questi aspetti esteriori per leggere dei libri! La trama mi ispira tantissimo e la tua recensione e la ciliegina sulla torta :) lo leggerò di sicuro!

    RispondiElimina
  28. Wow! In questo periodo nella mia wishlist si stanno aggiungendo un bel po' di retelling... Prima Il mio splendido migliore amico, e adesso questo.
    Ho letto molte recensioni positive e adoranti come la tua, perciò mi ispira tantissimo!
    La trama è intrigante, la copertina è adorabile. Cosa posso volere di più dalla vita?

    RispondiElimina
  29. Ammetto di non conoscere questo libro ma mi lascia con molte curiosità la tua recensione

    RispondiElimina
  30. Non vedo l'ora che esca anche in lingua italiana per potermelo gustare pagina dopo pagina! Complimenti per la recensione! Un retelling de "Le mille e una notte" è davvero un'idea originale e spero che il libro sia all'altezza delle mie aspettative! A presto Maria

    RispondiElimina
  31. Ho letto che alcuni a cui non è piaciuto il libro continueranno lo stesso la serie perché il modo in cui è scritta li ha coinvolti parecchio. Se questo non bastasse, è pur sempre amore a prima cover!

    RispondiElimina
  32. Bellissima recensione!!! Non vedo l'ora di avere il libro nelle mie mani *W*
    Leggendo la tua recensione mi ricordo Bellezza Crudele, che sto leggendo proprio in questo momento. Speriamo che le somiglianze finiscono qui, perché sinceramente mi sta un po' deludendo ^^"

    RispondiElimina
  33. Anche a me ha incuriosito molto la trama! Cover invece un pò meno sinceramente.. La tua recensione però mi è piaciuta tantissimo quindi lo voglio aggiungere subito in wishlist *-*

    RispondiElimina
  34. Anche io trovo la copertina meravigliosa e penso che la trama sia particolarmente accattivante. Avevo già intravisto questo libro da vari blogger americani, ma le mie speranze che arrivasse in Italia erano decisamente scarse... E invece eccolo qui, pronto da leggere *-*

    RispondiElimina
  35. Come sospettavo, è un libro fantastico. Bene. Ora lo voglio ancora di più! ç_ç

    RispondiElimina
  36. La cover la trovo molto bella, anche quella italiana visto che non e quasi cambiata, la trama mi ha molto incuriosito, e bellissima recensione

    RispondiElimina
  37. Bellissima recensione! E' un inglese difficile??

    RispondiElimina
  38. Mi ero già innamorata di questo libro dalla trama ma dopo aver letto la tua recensione l'interesse è salito alle stelle. Voglio troppo leggere questo romanzo e non vedo l'ora di averne l'opportunità!

    RispondiElimina
  39. Già la copertina mi aveva fatto immaginare perfettamente atmosfere orientaleggianti, la tua recensione è una conferma! *-*

    RispondiElimina
  40. Sempre più curiosa!
    **
    Bella recensione ^^

    RispondiElimina
  41. Bellissima recensione!
    Parlano tutti così bene di questo libro che non vedo l'ora di averlo anch'io tra le mani *-*
    Mi sono sempre piaciute queste ambientazioni esotiche e quando vedo un libro così non riesco proprio a resistere >.<

    RispondiElimina